Si sente parlare molto della devastazione dell’ambiente, di inquinamento, di cambiamenti climatici. La coscienza ambientale è cresciuta di pari passo alla corruzione del paesaggio. I temi trattati dai vari laboratori sono di estrema attualità e il contesto del Parco della Storga offre l’occasione unica di entrare in contatto con un luogo senza tempo, una sorta di archivio naturalistico dinamico perfettamente conservato, capace di fungere da paradigma con la realtà del passato e quella presente.

Le attività concepite per i laboratori dei ragazzi delle superiori hanno obiettivi specifici, funzionali, concreti; sono previste delle ricadute pratiche, delle raccolte dati, delle narrazioni video/artistiche da conservare nell’archivio del Polo Educativo Permanente presente negli spazi della Storga. Non sono solo esperienze legate all’apprendimento, alla scoperta delle proprie preferenze e inclinazioni, ma un contributo concreto utile per valorizzare l’ambiente circostante nel pieno rispetto della sua integrità.

Tante sono le declinazioni possibili per una lettura del paesaggio offerto dal Parco. Tra di esse particolare importanza viene data all’intreccio tra Letteratura, Filosofia, Arte, Musica e Natura. Abbiamo pensato a dei laboratori trasversali in cui una passeggiata lungo i sentieri circondati dagli alberi corrisponda ad una conversazione con importanti poeti, scrittori, filosofi ed artisti che della Natura hanno fatto il loro nutrimento, a volte riconoscendone una fredda indifferenza, una meccanica rigeneratività, ma pur sempre a lei tornando. Perché è così diverso leggere un verso lungo un sentiero rispetto a leggerlo in un’aula? Perché un pensiero, un quadro sembrano affiancarsi a te mentre cammini tra gli alberi? Scopriamolo insieme, al Parco della Storga.

Scarica il catalogo in PDF
2021-11-13T12:36:03+01:00

Conosciamo il parco ed i fiumi Storga e Piavon

Passeggiata naturalistica alla scoperta di colori, suoni e profumi del Parco della Storga, muniti di quaderno per eventuali appunti o impressioni da raccogliere cammin facendo e poi eventualmente da condividere. È prevista una pausa per la merenda.

2021-11-13T12:47:39+01:00

La vita del fiume

Come funziona un fiume di risorgiva, che animali e piante ci vivono, scoperta di specie bioindicatrici. Pesca dei macroinvertebrati e/o piccoli pesci presenti lungo la Storga con successiva osservazione tramite apposite vaschette con fondo bianco degli organismi pescati. Valutazione della quantità e qualità del pescato con relative riflessioni sullo stato di salute del fiume.

2021-11-13T12:46:16+01:00

Caccia al tesoro locale / virtuale

Caccia al tesoro usando come indizi e riferimenti piante e luoghi del percorso geolocalizzandole. Il tesoro sarà una piccola sorpresa.

2021-11-13T12:46:06+01:00

Ma sei matto

Viaggio nella memoria del luogo, la pazzia come luogo della creatività e della verità. Storie di Folli che ci hanno regalato visioni di verità possibili (Gino Rossi, Ligabue…).

2021-11-13T12:45:51+01:00

Al di là del fiume tra gli alberi

Percorsi letterari e poetici che consistono in una passeggiata all’interno del Parco della Storga scandita da stazioni di lettura e ascolto di testi dei vari autori proposti.

2021-11-13T12:45:32+01:00

Cos’è la natura?

Passeggiate filosofiche su ciò che nella storia dell’arte ha aperto riflessioni sul modo degli artisti di vedere la Natura e il ruolo dell’umanità in essa.

2021-12-24T10:41:11+01:00

Conosciamo le api

Una serie di attività legate all’apicoltura che mirano alla conoscenza delle api e di alcuni insetti impollinatori. Le attività sono modulari e possono essere scelte dall’insegnante in base alle esigenze della classe. Progetto in collaborazione con Azienda Agricola Sergio Perandin apicoltore.

2022-03-25T22:41:37+01:00

I lunatici – Storie dal manicomio di Treviso

LA STORGA VA IN CLASSE - I LUNATICI - Storie dal manicomio di Treviso. Rivolto ai ragazzi della scuola superiore. Le storie dei folli si infilano nelle crepe dei muri che li hanno ospitati, sibilano dalle fessure degli infissi, s'incagliano tra le rughe degli alberi che li hanno visti vagare; le storie dei folli rimangono dove sono state rinchiuse... cercano ancora qualcuno che le ascolti...

2022-03-25T22:40:00+01:00

Salvare il mondo? Dal fiume al pianeta

LA STORGA VA IN CLASSE - SALVARE IL MONDO? DAL FIUME AL PIANETA - Rivolto ai ragazzi della scuola secondaria di primo e secondo grado. S'intende cercare di fare il punto sulla situazione ambientale ascoltando le idee dei ragazzi e cercando di comprendere l'entità dell'impegno. Introduzione o approfondimento critico sul modo "giusto" d'intendersi nell'ambiente