Una piccola futura stella lenta

Categories: AnimaliPublished On: 4 Maggio 20220.4 min read

Il caso dona spesso la fortuna a chi ha l’occhio per vederla. E talvolta chi fa una scoperta non la fa solo per sè ma la dona agli altri, me compreso; così Gian Pietro passeggiando con Rudi una mattina vede un sassolino muoversi sul sentiero davanti a loro.

E la piccolissima testuggine si è così salvata. Celebriamo la certezza che qui si riproduca l’Emys orbicularis. Meno di 2 euro di dimensione, non certo di valore.

L’occhio che vede rende magnanimo il piede.

Condividi questo post! Scegli la piattaforma:

Ultimi articoli

Laboratori