Nome scientifico: Talpa europaea   Nome dialettale: Solva, rumoea, rumarioea

DESCRIZIONE

Mammifero dell’ordine dei talpidi, raggiunge la lunghezza di 180 mm compresa la coda. Di forma tozza, con arti corti e zampe culminati con unghie forti e lunghe. La pelliccia molto folta si presenta nera con riflessi grigio bluastri.

COMPORTAMENTO

Animale solitario, attivo sia di notte che di giorno per tutto l’anno, infatti non è soggetto a letargo. Si muove con efficacia sfruttando l’olfatto, il tatto e l’udito. Viene predata da volpi o rapaci quando, occasionalmente, scava gallerie superficiali o esce in superficie.

ALIMENTAZIONE

Si nutre sostanzialmente di lombrichi, artropodi e loro larve, molluschi e piccoli vertebrati.

ZONA DI AVVISTAMENTO AL PARCO DELLA STORGA

Sui Prai de Aqua, sul prato antistante le Case Piavone, presso gli orti sociali.

CURIOSITÀ

Cieco come una talpa non lo si dice a caso, infatti, la vista è l’unico senso molto poco sviluppato in questo straordinario animale perché essenzialmente inutile nelle gallerie sotterranee dove trascorre la quasi totalità della propria esistenza.

Altre schede animali