Nome scientifico: Veronica beccabunga Nome dialettale: Veronica

DESCRIZIONE

E’ una pianta perenne che cresce ai margini di ruscelli e piccoli fiumi, specialmente di risorgiva. Le foglie sono ovali, pagina lucida ed opposte. I caratteristici e bellissimi fiorellini blu, fanno la loro apparizione dalle ascelle foliari. E’ pianta edibile con proprietà lenitive ed espettoranti. Cresce dal suo rizoma ed è in grado di colonizzare aree importanti.

PRESENZA AL PARCO DELLA STORGA

Lungo il corso del Piavon, a metà strada circa e lungo la Storga.

CURIOSITÀ

Il nome è derivato da Santa Veronica poiché questa pianta fiorisce proprio in prossimità della settimana santa, mentre “beccabunga” pare derivare dal tedesco Bachbohnen – letteralmente “fagioli di ruscello”, per la somiglianza delle foglie con la pianta di fagioli.

Altre schede piante