Nome scientifico: Rubus ulmifolius  Nome dialettale: Roa

DESCRIZIONE

Pianta spinosa eliofila (ama cioè la luce del sole) che colonizza le porzioni di terreno lasciate libere dalle piante maggiori. Si propaga con getti aerei che arrivano a 6 metri ed ha tendenza infestante. Famosi sono i suoi dolci frutti (drupe polpose di colore scuro) ricchi di molte proprietà benefiche. Anche dai suoi fiori si ricava un miele molto speciale.

Nel folto del suo intrico trovano riparo sicuro molti animali, tra cui alcune specie di uccelli come ad esempio lo scricciolo (Troglodytes troglodytes).

PRESENZA AL PARCO DELLA STORGA

Negli slarghi privi di coperture arboree ed arbustive lungo il Piavon e la Storga.

CURIOSITÀ

A questa pianta, il sommo Esopo dedicò una delle sue proverbiali fiabe dal titolo “La volpe ed il rovo”.

Altre schede piante